Carabinieri Bolzano: cambio al vertice operativo, si insedia il Col. Enrico Pigozzo

Il Colonnello Stefano Paolucci, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Bolzano, ha incontrato stamane i rappresentati degli organi di informazione della provincia, nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la caserma di via Dante, per presentare il neo insediato Comandante del Reparto Operativo, Tenente Colonnello Enrico Pigozzo.

L’Ufficiale assume l’incarico retto, sino a qualche giorno fa, dal collega Rosati, trasferito al Comando Provinciale di Verona quale comandate del Reparto Operativo della città scaligera.

Il Ten.Col. Enrico Pigozzo, dopo aver frequentato il 178° corso dell’Accademia Militare di Modena, ha completato il suo iter formativo presso la Scuola Ufficiali di Roma, laureandosi in Giurisprudenza presso l’Università Sapienza. Successivamente, ha conseguito la laurea in Scienze della Sicurezza presso l’Università di Tor Vergata ed ha frequentato un Master di II livello in Intelligence governativa presso l’Università di Rende.

Da giovane Ufficiale ha comandato la 1^ compagnia dell’8° Reggimento Carabinieri Lazio in Roma (reparto impiegato per il mantenimento dell’ordine pubblico  nell’ambito dei grandi eventi), assumendo anche l’incarico di Capo Ufficio Comando/Aiutante Maggiore. Successivamente ha assunto il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, divenendo, nel 2005, il primo Comandante dell’allora neo istituita Compagnia di Soveria Mannelli, nella presila catanzarese. Trasferito in Sicilia, con il grado di Maggiore, ha retto il comando della Compagnia di Siracusa per cinque anni, prima di assumere, nel 2013, l’incarico di Comandante della Sezione Antidroga del Nucleo Investigativo di Roma, suo ultimo impegno prima di giungere nel capoluogo altoatesino.

Nel corso della sua carriera ha svolto anche l’incarico di Ufficiale di collegamento con la Protezione Civile in occasione del terremoto di San Giuliano di Puglia (2002), ed è stato impiegato in Sarajevo, quale Comandante di Plotone della Compagnia di Polizia Militare Internazionale, nell’ambito dell’operazione NATO-Joint Forge.

Il Ten.Col. Enrico Pigozzo, quarantunenne originario di Bassano del Grappa, è sposato con la signora Anna ed ha un bambino di tre anni.