Torna Atreju, ma in concomitanza con Italia 5 Stelle

E partita nella giornata di oggi, con Atreju 2017, la famosa kermesse giovanile che di fatto apre alla politica nazionale della destra. Ma allo stesso tempo, nella medesima giornata, è partita anche quella dei giovani pentastellati con Italia 5 Stelle. 

Una coincidenza? Questa è la domanda che in molti si sono posti circa la decisione di far svolgere negli stessi giorni, quelli che vanno dal 22 al 24 settembre, le due manifestazioni politiche. Soprattutto in un periodo così ravvicinato alle prossime elezioni.

Un’aria di sfida sottile tra le diverse parti politiche. Dopo le dichiarazioni di oggi, da parte del segretario della Lega Nord Matteo Salvini di voler attuare un confronto pubblico, testa a testa, con il rispettivo candidato dei Cinque Stelle Luigi Di Maio, in diversi sono lì a chiedersi se alla fine – tra i due litiganti – a godere non sarà qualcun altro.

E’ tempo di strategie dunque, a partire dalla scelta di orientare negli stessi giorni le rispettive programmazioni politiche di avvio stagione: da una parte alle Officine Farnetto di Roma, dall’altra a Rimini, città che offrirà al popolo grillino un weekend a Cinque Stelle.

E se ad Atreju “è tempo di patrioti”, così come si intuisce dalla mobilitazione tricolore allestita alle Officine Farneto, a Rimini è sicuramente tempo di sfida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*