"Cose dell'anti-mondo", l'ultimo appuntamento del Festival Teatro della Meraviglia

Ultimo appuntamento con il Festival della Meraviglia @ Sanbàpolis che ci accompagna nell’anti–mondo. In programma per domenica 4 marzo alle ore 21.00 l’ultimo appuntamento con il festival di teatro e scienza, Teatro della Meraviglia.
A chiudere il festival sarà una lezione aumentata, ovvero un augmented lecture, che sarà condotta da Roberto Iuppa ricercatore del Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Milano accompagnato da Nadia Ischia, artista della sabbia. Un incontro curioso e stimolante tra uno scienziato ed un’artista che cercherà di dare corpo e forma ai concetti espressi nel corso della lezione dal professor Iuppa. Uno degli obiettivi del Festival Teatro della Meraviglia è proprio quello di unire e celebrare arte e scienza e con l’ultimo appuntamento in programma si sottolinea nuovamente questo intento.
Il titolo della lecture è Cose dell’anti – mondo e dalla sinossi si legge: “Che fine ha fatto l’antimondo? L’antimateria è una copia conforme della materia, dove però tutti i numeri quantici sono invertiti: c’è l’elettrone, ad esempio, che ha carica -1, ma c’è anche l’antielettrone, che ha carica +1. L’esistenza del nostro mondo e di chi lo abita basta a dimostrare la possibile esistenza di un antimondo, abitato da antipersone. Le quali tra l’altro potrebbero benissimo aver formulato una fisica abbastanza avanzata da percepire noi come il loro antimondo. Ma nessuno di noi ha mai osservato l’antimondo e la cosa costituisce un serio problema per la fisica contemporanea. È una situazione di quelle da far saltare i nervi: tanto meglio accertiamo l’assenza di antimondi nell’Universo, quanto più ci convinciamo in laboratorio che non c’è motivo per cui non esistano.”
Roberto Iuppa
Ricercatore in Fisica a Trento, si occupa di particelle elementari ovunque possibile, nello spazio come al CERN. Ha cominciato con un esperimento di raggi cosmici in Tibet, poi LHC e insieme il tentativo di mettere in orbita innovativi rivelatori di particelle. Da anni attivo nella ricerca diretta di antimateria nei raggi cosmici. Raccontatore più che divulgatore, è convinto che la storia della scienza sia la storia degli uomini che fanno la scienza e che come tale vada narrata.
 Nadia Ischia
Artista della sabbia. Ha frequentato corsi di incisione, restauro pittorico e illustrazione di albi. Dal 2011 realizza performance, video e workshop di disegni di sabbia, una tecnica chiamata anche Sand Animation e Sand Art. Nel 2011 è iniziata la sua ricerca in questo ambito e, nel corso degli anni, ha sperimentato varie superfici, tipi di sabbia ed effetti. Con questa tecnica ha realizzato performance su misura, video, laboratori e spettacoli per bambini, per adulti e per tutti.
BIGLIETTI
Augmented Lecture “L’ultima passeggiata sulla luna”; “Il cosmonauta Dante alle origini dell’universo”; “Cose dell’anti-mondo” e Spettacolo “Alberi”:
9 Euro. Ridotto Under 18 e possessori Carta dello Studente: 5 €.
ACQUISTO BIGLIETTI
Presso la biglietteria del teatro Sanbapolis a partire da un’ora prima degli eventi.
Sono inoltre acquistabili online al sito www.teatrodellameraviglia.it