GRECIA: BORSE CREDONO IN SALVATAGGIO, SPREAD SCENDE

Avvio di seduta in forte rialzo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha aperto in rialzo dell’1,61%, a 22.630 punti, spinto dall’attesa che si arrivi a un accordo che impedisca l’uscita della Grecia dall’Eurozona.

Crolla lo spread tra Btp e Bund in avvio di giornata e cede oltre 20 punti a 125 dai 146 punti della chiusura di ieri; il rendimento del titolo decennale italiano scende al 2,05%.

Continua rally listini Cina – Seduta in rialzo per le borse asiatiche, fiduciose in una soluzione della crisi greca dopo che Atene ha proposto un piano da 12 miliardi per accedere a nuovi aiuti e confortate dal secondo giorno di rally dei listini cinesi. Le misure adottate dal governo di Pechino stanno spingendo Shanghai (+5,3%) e Shenzhen (+4,1%), con effetti positivi anche per Hong Kong (+2,16%). Poco mossi gli altri listini, con rialzi contenuti per Seul (+0,17%) e Sydney (+0,38%) e un lieve calo per Tokyo (-0,38%).

Fonte:© Copyright ANSA.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*