Notte di terrore al Mardi Gras di New Orleans: Pick Up si schianta sulla folla, 28 feriti

New Orleans, l’autista è stato arrestato dopo aver scagliato il suo Pick Up contro la parata del Mardi Gras. Il resoconto al momento è di 28 feriti, 5 dei quali in modo grave – compresi bambini piccoli.

28 persone sono rimaste ferite quando un Pick Up è stato lanciato a tutta velocità contro la grande parata del Mardi Gras di New Orleans. Cinque di questi sono in condizioni critiche, 21 sono stati ricoverati in ospedale e sette rifiutato le cure mediche. Anche un bambino di tre anni è stato ferito, ma è in condizioni stabili. La persona più anziana ferita era sulla quarantina d’anni.

Le autorità hanno detto che il conducente pirata sembrerebbe essere stato sotto effetto di droghe stupefacenti, ed è stato arrestato sul posto. La polizia ha dichiarato che non ci sono prove per sospettare di terrorismo, e che invece sembrerebbe trattarsi di un incidente di guida in stato di coscienza alterata.

L’incidente è accaduto intorno alle 18:45 (ora locale) di ieri durante la Endymion Parade. In un primo momento il conducente avrebbe cercato di passare tra la folla. Poi avrebbe accelerato investendo la folla lì presente col suo Pick Up Chevrolet.

Il capo del dipartimento di polizia di New Orleans Michael Harrison ha detto che non ci sono prove per sospettare di un attacco terroristico, spiegando invece che il 26enne alla guida pareva sotto effetto di stupefacenti.

Secondo i media locali l’età delle vittime varia da tre ai quaranta anni. In totale, 21 sono stati portati in sette ospedali diversi in tutta la città. Cinque sono in condizioni critiche e vengono trattati in centri di trauma. Sette rifiutato le cure mediche.

Tra i feriti anche un’agente di polizia. Le sue condizioni non sono gravi, non è in pericolo di vita ed è rimasta cosciente. Il Sindaco Mitch Landrieu ha scritto su Twitter: “Siamo lieti che nessuno sia stato ferito in maniera letale”.

I testimoni sostengono che il Pick Up abbia virato in mezzo alla folla dopo essere andato a sbattere contro altre automobili.
In un comunicato l’FBI ha dichiarato di essere venuto subito a conoscenza dell’incidente:
“Attualmente ci stiamo coordinando con i nostri federali e statali, e con le Forze dell’Ordine locali per determinare se si è verificata una violazione federale”.
Il sindaco Mitch Landrieu ha affermato: “Persone innocenti sono rimasti feriti oggi, famiglie che erano qui a godersi la sfilata”.

Il conducente folle è stato arrestato sul posto ed è ora in fase di studio per determinare se fosse alla guida in stato d’ebbrezza. Il colpevole non è ancora stato pubblicamente identificato, anche se, secondo BuzzFeed News, sarebbe un cittadino americano di 26 anni. Secondo alcune testimonianze il ragazzo non sembrava capire cosa fosse successo dopo l’incidente, e i suoi occhi parevano vitrei.

“Il numero dei feriti non è ancora attestato del tutto, potrebbe aumentare”, ha detto la polizia. Non ci sono morti riportati per il momento. Il capo della polizia di New orleans Harrison ha dichiarato: “Noi ricordiamo alla gente di non guidare ubriachi. Consigliamo loro di non portare armi. Chiediamo alle persone di prendere le decisioni giuste”.

La sfilata si è arrestata per circa 10 minuti dopo l’incidente, dopodiché è proseguita lungo il suo percorso. Alle 21:15 (ora locale) la strada incidentata è stata sgombrata e riaperta al traffico.

La Endymion Parade è la più grande delle 80 sfilate che caratterizzano il Mardi Gras di New Orleans.

[Photocredit: Daily Mail]