Barbra Streisand chiamò Steve Jobs per risolvere un problema al suo computer

Per la cantante statunitense  Barbra Streisand tutto è possibile, persino chiamare direttamente Steve Jobs per una consulenza informatica. Infatti, in una recente intervista focalizzata sulla promozione del suo nuovo album “Encore”, andata in onda sul programma televisivo Good Morning Britain,  sul canale inglese ITV, la cantante settantaquattrenne ha dichiarato che una volta chiamò addirittura Steve Jobs per un problema irrisolvibile con il suo computer.

«Non riuscivo a trovare la soluzione a un inconveniente sul mio computer e nessuno riusciva a capire il problema» ha raccontato, «nessun tecnico informatico» e così dissi: «Possiamo avere Steve Jobs al telefono?». E così fu. Ma anche Steve Jobs, a quanto sembra, non riuscì a trovare una soluzione al suo problema.

«Di sicuro» continua, «gli spiegai la questione ma non riuscì a capire il problema». «Mi passò un suo tecnico informatico ma anche questo non riuscì a comprendere. Fu divertente».

Ai microfoni di NPR e durante i suoi ultimi concerti, la Streisand ha raccontato di aver contattato Tim Cook, amministratore delegato di Apple, poiché Siri pronuncia erroneamente il suo cognome. Anziché “Strei-sand”, si sente “Strei-zand”. Lei lo spiegò con queste parole: “Streisand with a soft S, like sand on the beach. I’ve been saying this for my whole career.”

L’amministratore delegato di Apple lo ha annotato e ha spiegato che la pronuncia in questione sarà modificata correttamente successivamente all’aggiornamento del 30 settembre. La cantante ha quindi cerchiato questa importante data ed ha aggiunto di essere molto elettrizzata in vista dell’evento.
L’artista è mondialmente conosciuta per la sua carriera da cantante ed attrice, ma è anche nota per la hit “Barbra Streisand”del duo statunitense Duck Sauce. Questa canzone, basata sulla melodia di Gotta Go Home dei Boney M, celebra la maestosità dell’artista.

Al di fuori della musica, la star internazionale è conosciuta per aver creato l’effetto Streisand,  termine usato per descrivere un fenomeno mediatico il cui tentativo di censurare oppure rimuovere un’informazione ne provoca, al contrario, una vasta pubblicizzazione.

Caterina Tiziani