SCOOPAZZARE BERLUSCONI: LA PRIVACY DEGLI ANZIANI A ROTOLI

Dopo qualche settimana di attesa eccolo, il giornalista Consigliere Comunale di Rozzano (di centro sinistra) che casca come un sacco vuoto, per fare lo scoop dell’anno su Silvio Berlusconi, che sta prestando Servizio Sociale presso la Casa di Riposo di Cesano Boscone. Il giornalista penoso si chiama Stefano Apuzzo, il video ormai è spalmato ovunque.

Il video? Venduto a Repubblica, e siamo allibiti, perché in qualche modo Silvio Berlusconi riesce sempre a far fare carriera e soldi sia agli amici che ai nemici. La telecamera? Nascosta. Un accordo con la Casa di Riposo? Non se ne parla, almeno ufficialmente, e meno male che i direttori dell’Istituto non hanno lo stile di questa redazione, altrimenti lo vedi lo scoop dove finirebbe. In Tribunale! Ma non era meglio una foto di gruppo chiara e tonda con uno scambio di parole diretto e pulito? Assurdità.

Non riporteremo il video, per la privacy, siamo contrari a queste idiozie, tuttavia la foto che ritrae i giornalisti appollaiati per l’inizio del servizio di Silvio il mese scorso sono sufficienti per capire che Silvio è sempre sotto attacco mediatico, perfino in casa di riposo, anche se si tratta di calpestare i diritti di anziani e ricoverati. Per la cronaca, peraltro, Silvio appare molto più interessato alle inservienti che non da altro, ma questo è un fatto noto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*