L’export trentino guarda al Regno Unito: domani il seminario a Rovereto

Appuntamento al Polo Tecnologico di Rovereto a partire dalle 9.30. Sarà presente Simonelli Santi, presidente della Camera di Commercio Italiana a Londra.

Fondamentali economici in crescita, ripresa dei consumi in tutti i settori, regime fiscale leggero ed indipendente. La Gran Bretagna è un paese dal forte potere attrattivo per le imprese, comprese quelle trentine. Proprio a loro è rivolto l’incontro “Il Regno Unito si presenta al Trentino” in programma domani, mercoledì 27 gennaio, a Rovereto nella sede di Trentino Sviluppo al Polo Tecnologico di Via Zeni, dalle ore 9.30 alle 13.30. Le imprese potranno conoscere le potenzialità del mercato inglese dalla diretta testimonianza di Leonardo Simonelli Santi, presidente della Camera di Commercio Italiana a Londra, ed approfondire le tematiche in base al proprio settore di interesse nelle tavole rotonde dedicate. L’incontro è organizzato dalla Provincia autonoma di Trento, Trentino Sviluppo e dalla Camera di Commercio di Trento, con il supporto della rete Enterprise Europe Network e la collaborazione della Camera di Commercio Italiana a Londra.

La Gran Bretagna, quarto mercato di destinazione dell’export italiano, esercita sempre più il suo potete attrattivo sulle imprese che puntano sull’internazionalizzazione, grazie a un contesto economico vivace che si è lasciato la crisi economica alle spalle ed è tornato a crescere già dal 2013. Questo mercato rappresenta un territorio dalle grandi potenzialità, grazie al costante aumento dei consumi in tutti i segmenti, legato alla ripresa dell’occupazione. Il Pil è in crescita (+2,4% nel 2014) e l’inflazione registrata nel giugno del 2015 è stata dello 0,078%. Fattori che, uniti ad un regime fiscale leggero, stimolano l’interesse delle imprese trentine.

A loro è rivolto l’incontro “Il Regno Unito si presenta al Trentino”, la “presentazione Paese” seguita da dibattito e approfondimenti tematici.

Il programma prevede, a partire dalle 9.30, i saluti istituzionali di Giovanna Flor, consigliere delegato di Trentino Sviluppo, Raffaele Farella, dirigente Promozione e Internazionalizzazione della Provincia autonoma di Trento, e Renata Diazzi, direttrice dell’Area Commercializzazione, Internazionalizzazione e Attrazione di Trentino Sviluppo.

Seguirà, a partire dalle ore 9.45, l’intervento molto atteso di Leonardo Simonelli Santi, presidente della Camera di Commercio Italiana a Londra e past-president di Assocamerestero, che presenterà le caratteristiche del mercato inglese, concentrandosi sui settori attrattivi, i canali commerciali e le modalità di promozione.

Ai partecipanti sarà poi data la possibilità di entrare nello specifico con la partecipazione alle tavole rotonde tematiche condotte da esperti, dedicate alla meccanica-meccatronica, al food e all’ambito casa/design. Alle 11.30 prenderanno il via le tavole rotonde settoriali con l’approfondimento del settore della meccanica (con Zach Witton, Deputy Chief Economist di EEF, the Manufacturers Organization, l’organizzazione britannica che raccoglie e rappresenta le industrie meccaniche, ingegneristiche e manifatturiere) e del settore agroalimentare (con Verena Caris, vice segretario generale della Camera di Commercio Italiana a Londra). Alle 12.30, infine, l’incontro dedicato al settore design-arredamento, sempre con Verena Caris. I lavori termineranno alle ore 13.30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*