Valle dei Laghi, Lega Nord Trentino: “Tra profughi e orsi Provincia assente”

Domani, venerdì 11 agosto 2017 alle ore 11:30, presso Piazza Italia a Cavedine, si svolgerà la conferenza stampa della Lega Nord Trentino dal titolo “Valle dei Laghi. Tra profughi e orsi provincia assente”. L’iniziativa, così come viene riportato in una nota stampa da parte della Segreteria Lega Nord Trentino, viene organizzata per chiedere risposte chiare e certe alla amministrazione comunale di Trento a seguito degli ultimi episodi avvenuti nelle ultime settimane nella Valle dei Laghi in Trentino.

Il riferimento va all’ultimo episodio dell’uomo di 69 anni attaccato da un orso nella zona di Predera, nei pressi del lago di Terlago. Come riportato l’uomo sarebbe stato aggredito dall’orso mentre stava camminando lungo un sentiero nel bosco. Una vicenda che ha scosso l’opinione pubblica e che ha avuto eco mediatico di un certo rilievo anche sulla stampa nazionale. In merito alla triste vicenda tra i primi a intervenire era stato proprio il Cons. Fugatti della Lega Nord Trentino, che aveva commentato con tono duro l’assenza della Provincia in materia di prevenzione, chiedendo alla stessa di intervenire attivamente affinché non si verificassero più simili episodi. Sempre nella Valle dei Laghi, questa volta facendo riferimento all’arrivo di diversi profughi, la notizia, trasmessa attraverso un comunicato stampa qualche giorno fa, constatava l’arrivo di altri quattro profughi a Vigo Cavedine in località Maso Frizzi, in un appartamento privato, dopo che la sindaca Maria Ceschini aveva promesso di contenere nel numero di otto i richiedenti asilo nel comune di Cavedine.

Alla conferenza, così come si continua a leggere nella nota stampa, saranno presenti anche  il Segretario della Lega Nord Trentino, Maurizio Fugatti e il Segretario della Sezione Valle Laghi, Alessia Ambrosi. All’iniziativa sono invitati anche tutti i sostenitori e i militanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*