Trento, formati i 12 gruppi e capogruppi della 16° legislatura del Consiglio Provinciale

A seguito della prima seduta ufficiale, nella mattinata odierna i Consiglieri Provinciali della Provincia Autonoma di Trento hanno formato i 12 gruppi e conseguentemente individuato i 12 capigruppo della 16° legislatura del Consiglio Provinciale di Trento.
Dato che nessun consigliere provinciale ha rifiutato di aderire alla lista con la quale era stato votato non vi è stata la necessità di costuire il “gruppo misto”, come era accaduto invece nella precedente legistatura.
Entrando nello specifico i 12 gruppi formati sono: il gruppo “Agire per il Trentino” rappresentato e presieduto da Claudio Cia, “Autonomisti Popolari” composto e rappresentato da Walter Kaswalder, “Civica Trentina” composto da Rodolfo Borga e Mattia Gottardi (presidente), “Fassa” rappresentato e presieduto da Luca Guglielmi, “Forza Italia” composto e rappresentato da Giorgio Leonardi, “Futura 18” rappresentato da Lucia Coppola e Paolo Ghezzi (presidente).
“Lega Salvini Trentino” composto da Alessia Ambrosi, Mirko Bisesti, Gianluca Cavada, Roberto Failoni, Maurizio Fugatti, Ivano Job, Devid Moranduzzo, Roberto Paccher, Denis Paoli, Katia Rossato, Alessandro Savoi, Stefania Segnana, Giulia Zanotelli e Mara Dalzocchio che ne è anche presidente.
Il gruppo del “Movimento 5 Stelle” è formato da Alex Marini insieme a Filippo Degasperi (presidente), “Partito democratico del Trentino” formato da Giorgio Tonini (presidente), Sara Ferrari, Alessio Manica, Alessandro Olivi e Luca Zeni, “Partito Autonomista Trentino Tirolese” composto da Michele Dallapiccola, Paola Demagri, Lorenzo Ossanna e Ugo Rossi (presidente), “Progetto Trentino” composto e rappresentato da Mario Tonina e “Unione per il Trentino” formato e presieduto da Pietro de Godenz.