Sergio Berlato su perquisizioni anti-terrorismo nel Vicentino

“La notizia di oggi relativa alle perquisizioni nel vicentino eseguite dalle Forze dell’ordine per sgominare una cellula terroristica di stampo jihadista – afferma il Consigliere regionale Sergio Berlato – ci fa preoccupare non poco”.

“Quello che è successo in Francia non meno di 15 giorni fa – prosegue il Consigliere Berlato – non è un fatto isolato ed eccezionale perché, purtroppo, anche questo fatto conferma che l’Italia è un obiettivo sensibile per i gruppi terroristici alimentati da un fanatismo religioso non ancora sufficientemente contrastato”.

“E’ doveroso un ringraziamento per l’encomiabile lavoro svolto quotidianamente dai nostri agenti di pubblica sicurezza – conclude il Consigliere di FdI–AN Berlato – ma non possiamo sentirci tutelati finchè il Ministro degli interni Alfano si limita a dichiarazioni di facciata senza prevedere misure d’emergenza quali ad esempio il blocco delle frontiere, l’immediata cessazione di operazioni di “ospitalità indiscriminata” di migliaia di profughi e l’espulsione di tutti i clandestini presenti nel territorio italiano”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*