GRECIA, ITALIA UNICA: “IRRESPONSABILE E INCAPACE CHI VUOLE USCITA EURO”

“La parola compromesso ha spesso connotazioni negative, ma sul dossier Grecia potrebbe rappresentare una via d’uscita per molte posizioni che si vanno facendo sempre più delicate col passare delle ore. La decisione di chiudere banche e Borsa di Atene ha scatenato il panico sui mercati (e Milano è tra le più colpite), ma non ha fermato le trattative tra le parti, con falchi e colombi europei divisi, la Merkel e Juncker che ammoniscono la Grecia ma non chiudono la porta, gli USA che premono per un accordo e Tsipras che quasi provocatoriamente chiede un altro mese di tempo per rinegoziare il debito”. Lo afferma in una nota Italia Unica, il partito guidato da Corrado Passera.

“In tutto questo, sui nostri lidi, dobbiamo registrare con sconcerto – prosegue la nota – le populistiche e incompetenti teorie di chi continua a invocare l’uscita dall’euro anche per l’Italia, quasi si trattasse di una dimostrazione di forza ed autonomia rispetto a chissà quale sistema vessatorio”.

“Non è solo per le code agli sportelli o le fibrillazioni borsistiche che sarebbe molto più saggia la prudenza, ma soprattutto per il percorso a ostacoli per famiglie e imprese che ne deriverebbe. Predicare una simile sciagura, come fanno Salvini, Grillo e l’ex-vice ministro dell’Economia Fassina, significa essere al contempo irresponsabili e incapaci”, conclude Italia Unica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*