ARCO, ANAC. FRACCARO (M5S): “SOSTITUIRE POLTRONIFICIO CON MERITOCRAZIA”

casino-municipale-Arco“Viste le resistenze della casta di Arco, i consiglieri comunali a 5 Stelle Rullo e Santuliana hanno voluto depositare una mozione d’urgenza per mettere ai voti la delibera con cui l’Anac ha dichiarato l’inconferibilità dell’incarico dell’ex-assessore Veronesi nella società partecipata AMSA, accogliendo in pieno la mia segnalazione. Ho deciso di partecipare alla seduta del Consiglio Comunale per mettere alla berlina la maggioranza e ricordare ai partiti, PD in testa, che il M5S non smetterà mai di tenere il fiato sul collo della malapolitica”. Lo dichiara il deputato del MoVimento 5 Stelle Riccardo Fraccaro.

“Questa vicenda – aggiunge Fraccaro – è una cartina di tornasole per dimostrare chi vuole rispettare le regole perseguendo il bene comune e chi preferisce calpestarle per soddisfare meri interessi di bottega. Il M5S è al fianco dei cittadini, che hanno diritto ad un’amministrazione trasparente, e pretende che venga recepita subito la delibera emessa dall’Autorità presieduta da Cantone. Il sindaco Betta, trincerato nel suo fortino, continua invece a difendere la propria scelta screditando il ruolo dell’istituzione comunale e della stessa Anac. La Pubblica Amministrazione e le società partecipate non possono essere usare dalla partitocrazia per garantirsi poltrone e portafogli sempre più gonfi”.

“È ora di dire basta allo spreco di risorse pubbliche, sostituendo il poltronificio con la competenza e la meritocrazia: per questo il Movimento 5 Stelle chiede che venga dichiarato nullo l’atto di nomina di Veronesi e continuerà a vigilare per garantire le istanze della collettività”, conclude Riccardo Fraccaro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*