CASTALDINI (CPI): “BASTA ACCUSE CONTRO DI NOI”

“Basta con questi sproloqui sui giornali contro Cpi”. Lo dice Filippo Castaldini responsabile provinciale di CasaPound, in merito alle accuse di aggressione apparse sui quotidiani e web mosse dal CS Bruno. Per Castaldni, “non è la prima volta che CS Bruno, Anpi, Arci, Sel utilizzano i quotidiani locali e il web per gettare accuse infondate e infamanti sui nostri militanti. È necessario porre un freno al dilagare di tali menzogne. Ci accusano di reati mai consumati e di aggressioni mai avvenute, smentite anzi dalla cittadinanza e da numerosi testimoni.”

“La condizione di impunità –  conclude il responsabile locale di CasaPound – che ha permesso a tali individui di strumentalizzare i mezzi di informazione per distorcere la realtà è finita. Qualora episodi di diffamazione e calunnia si dovessero ripetere, tali falsità verranno loro contestate nelle sedi opportune”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*