COLLOQUIO SALVINI-MARIANI: PRIORITÀ ALLA PERMANENZA IN VALLE DI LEDRO

Nei giorni scorsi, come da accordi presi durante la visita in Comune a Ledro, c’è stato un colloquio tra il Segretario Federale della Lega Nord Matteo Salvini e la proprietà della industria Mariani.

In tale colloquio è emersa la necessità urgente della Mariani di potersi espandere in termini produttivi all’interno di nuovi spazi, come già era stato avviato nello stabilimento di Tiarno di Sopra, ma che poi per questioni urbanistiche è stato sospeso.

Tale espansione potrà essere compiuta anche negli spazi adiacenti allo stabilimento di Tiarno di Sopra però, e così si è espressa precisamente e compiutamente la proprietà, ciò deve avvenire in termini di tempo il più possibile limitati, in quanto la necessità di espansione per questioni di mercato è imminente.

Sta quindi agli enti competenti, in primis Provincia di Trento e Comune di Ledro, intervenire in modo tempestivo per limitare al minimo i tempi burocratici per permettere alla Mariani di rimanere in Valle di Ledro“, commenta il Segretario Nazionale della Lega Nord Trentino e Consigliere provinciale Maurizio Fugatti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*