DELEGAZIONE MARIANI CHIEDE DI INCONTRARE SALVINI

Una delegazione di dipendenti della Mariani della Val di Ledro ha chiesto un incontro con il Segretario Federale della Lega Nord, Matteo Salvini, per riferire sulla situazione paradossale che sta vivendo la ditta ledrense“. E’ quanto afferma la Lega Nord Trentino in una nota.

Infatti, com’è noto, la Mariani rischia di abbandonare la Val di Ledro e forse anche il Trentino, in quanto non riesce ad avere la possibilità di espandersi come zona produttiva, nel sito in cui oggi è ubicata. Si tratta quindi di un’industria che rischia di licenziare 160 dipendenti, non per una crisi di mercato, ma perché non ottiene la possibilità di espandersi.

L’incontro con il Segretario Federale Matteo Salvini, in questi giorni in vacanza a Pinzolo, si svolgerà molto probabilmente entro la fine della settimana. “La richiesta avanzata al leader leghista è quella di mantenere alta l’attenzione su questa situazione paradossale che rischia di impoverire l’intera Val di Ledro“, conclude la Lega Nord Trentino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*