LEGA NORD TRENTINO BLOCCA LA LIBERALIZZAZIONE DEGLI ORARI NEI CENTRI COMMERCIALI

E’ stata approvata la proposta di mozione della Lega Nord Trentino che riguarda l’impegno per la Provincia autonoma di Trento ad adottare dei provvedimenti contro la liberalizzazione selvaggia degli orari nei centri commerciali.

La mozione impegna la Giunta provinciale ad “attivarsi per ottenere apposita norma di attuazione che garantisca la possibilità di legiferare in materia, al fine di prevedere la limitazione delle aperture festive e domenicali anche considerando tale possibilità solo in via di deroga”.

Tale indirizzo mette la Giunta provinciale nella possibilità di investire la Commissione dei dodici affinché sia vocata quale competenza provinciale anche la gestione in materia.

Soddisfazione da parte dei Consiglieri Provinciali della Lega Nord in Trentino, Maurizio Fugatti e Claudio Civettini, “Tutto ciò nel rispetto delle esigenze delle grandi catene di distribuzione ma anche e soprattutto a tutela delle migliaia di piccole realtà commerciali trentine che da sempre stanno dando adeguate risposte alle richieste ed esigenze dei consumatori e che non possono certo competere con gli organigrammi della grande distribuzione.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*