ON. FEDRIGA (LN) A TRENTO: “SICUREZZA DEL TERRITORIO VA GARANTITA”

“Questo pomeriggio la Lega Nord Trentino ha tenuto una conferenza stampa in Piazza Cesare Battisti, dove l’On. Massimiliano Fedriga, capogruppo alla Camera dei Deputati, ha parlato di sicurezza, illustrando come il Governo Renzi, con una politica fallimentare, stia mettendo ad alto rischio la sicurezza del territorio e dei nostri cittadini, ormai abbandonati a loro stessi di fronte a degrado e criminalità”. E’ quanto comunica la Lega Nord Trentino in una sua nota.

“Una tematica, quella della sicurezza, che il capoluogo trentino purtroppo conosce fin troppo bene: proprio nella giornata di ieri infatti – continua la nota – la gioielleria Tomasi, nota attività  commerciale del centro cittadino, è stata vittima dell’ennesimo atto di criminalità”.

“L’onorevole Massimiliano Fedriga, il Segretario Fugatti, il Candidato Sindaco cons. Claudio Cia ed i candidati della Lega Nord Trentino, in solidarietà nei confronti di tutti i commercianti e dei cittadini, si sono fermati di fronte alle porte della gioielleria, per chiedere maggior sicurezza alle Istituzioni e per ribadire la contrarietà della Lega Nord alla politica lassista, di immobilismo ed indifferenza promossa dal Governo Nazionale e dalle amministrazioni locali di Centro-Sinistra, che – sottolinea la Lega Nord Trentino – in questi anni ha saputo solamente incrementare gli episodi di criminalità e violenza a danno dei cittadini e lo stato di degrado ed abbandono delle nostre città”.

“Il buonismo non porta a nulla, il diritto alla sicurezza dei nostri cittadini deve essere garantito dalle Istituzioni, chi governa non può semplicemente girarsi dall’altra parte come se nulla fosse, lasciando cittadini e commercianti in balia di criminalità e delinquenza”, conclude la Lega Nord Trentino.

[Photocredit www.pensioniblog.it]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*