ORSA DANIZA. IL MOVIMENTO 5 STELLE TRENTINO DIFENDE L’ORSA

Il Consigliere Provinciale Filippo Degasperi definisce come una  “Reazione isterica”  la decisione della Giunta provinciale di catturare l’orsa Daniza, protagonista di un’aggressione a danno di un turista alla ricerca di funghi.

Il consigliere ricorda che “L’orsa non ha avuto nessuna reazione anomala nonostante l’opinione di qualche ex veterinario: nel materiale informativo è scritto chiaramente di tenersi alla larga dalle cucciolate.L’orsa è munita di radiocollare: dato che risultava potenzialmente pericolosa perchè insieme ai suoi cuccioli come mai nessuno la controllava? “

Il Movimento 5 Stelle ha espresso comunque la propria solidarietà nei confronti del malcapitato ma accusa chi non ha voluto porre in essere dei strumenti di prevenzione dato che “L’orsa ha reagito in maniera assolutamemte scontata e naturale di fronte a quello che ha percepito come una minaccia per i piccoli. Il M5s chiede il ritiro immediato dell’ordinanza e l’interruzione delle operazioni in dorso.”

La speranza, conclude Degasperi nella nota, è che si possa avviare un serio percorso di informazione relativa al progetto Life Ursus prevedendo “la possibilità di coinvolere la popolazione con un referendum sul futuro del progetto.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*