PER LA LEGA NORD TRENTINO VIENE PRIMA LA COALIZIONE

Si riceve e volentieri si riporta il comunicato stampa di Maurizio Fugatti, Segretario Nazionale per la Lega Nord Trentino, in merito all’unità della coalizione rispetto ai singoli candidati sindaci.

“Con riferimento alla trattativa per le elezioni comunali di Trento, fin dall’inizio la Lega ha messo in primo piano l’unità della coalizione rispetto ai singoli candidati in campo. Non risulta quindi realistico che ci sia la volontà da parte nostra di rompere l’alleanza con le liste civiche di Progetto Trentino e Civica Trentina nel caso in cui non ci fosse una convergenza su un candidato sindaco leghista. Alla Lega non basta nemmeno una coalizione formata dai soli partiti nazionali, quali Fratelli d’Italia e Forza Italia, ma ha lavorato e lavora tuttora all’accordo completo con tutte le liste civiche, anche se il candidato finale non fosse di nostra espressione. In primis c’è la costruzione di una coalizione competitiva, in secondo piano ci sono gli “interessi” dei singoli partiti, Lega compresa. Ovviamente la Lega ritiene di avere nel Senatore Divina un ottimo candidato sindaco così, come ha detto Enzo Boso, la Lega ha anche un giovane preparato e capace come Mirco Bisesti, qualora dovesse essere ancora predominante nella coalizione la linea del “giovanilismo”. Ma ciò non vuol dire che il candidato dovrà essere per forza della Lega. La Lega non metterà certamente in discussione l’unità della coalizione per far passare un proprio candidato, ed infatti non ha mai posto veti su nessuno degli altri tre candidati in campo, Gerosa, Marchetti e Merler, espressi dalle altre componenti della coalizione.

Anche negli altri comuni in cui si va al voto, la Lega fin da subito si è messa a disposizione per costruire una coalizione competitiva con i candidati sindaco delle liste civiche, e non ha posto nessuna condizione per una eventuale alleanza se non la presenza con il proprio simbolo. Siamo certi che su questo percorso troveremo l’intesa migliore per il bene della coalizione e per la costruzione di una alternativa vera al centrosinistra.

Maurizio Fugatti
Lega Nord”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*