15 consigli per i fuochi d’artificio a Capodanno

A poche ore dalle feste di fine anno i Carabinieri, attenti alla sicurezza dei cittadini anche nei momenti di festa, hanno voluto promuovere una campagna d’informazione finalizzata ad un uso responsabile dei fuochi d’artificio che spesso animano i momenti conviviali in famiglia. Si tratta di consigli semplici ma utili ad evitare spiacevoli incidenti, per trascorrere la notte di Capodanno in serenità e sempre all’insegna della sicurezza:

  1. Innanzitutto bisogna sempre tenere presente che non esistono, in assoluto, fuochi d’artificio “sicuri”. Perfino le stelline, che i bambini usano con disinvoltura, bruciano a 300°C e sono, pertanto, potenzialmente in grado di provocare incendi e bruciature.
  2. Prestate attenzione a cosa acquistate. Comprate solo da commercianti autorizzati e solamente fuochi consentiti. Affidatevi al buon senso e se avete l’impressione di essere di fronte ad un venditore “improvvisato”, evitatene l’acquisto. In ogni caso controllate che il prodotto sia in ottimo stato di conservazione e che non presenti segni d’umidità o di danneggiamento.
  3. Lasciate che ad accendere i fuochi d’artificio sia sempre un adulto. Prima di accenderli leggete e seguite attentamente le istruzioni. Gli adulti non devono mai lasciare da soli bambini a maneggiare anche fuochi elementari: anche quando non creano problemi possono causare incendi se utilizzati in modo inappropriato.
  4. Usate i fuochi d’artificio consentiti in luoghi aperti, comunque lontano dalle persone e da materiale infiammabile.
  5. Prestate attenzione agli abiti che indossate e ricordate che agli indumenti di pile o di fibra sintetica ed acetati basta anche solo una piccola scintilla per farli incendiare.
  6. Se accendere un fuoco d’artificio posizionatelo su una superficie piana.
  7. Non utilizzate in alcun caso, per contenere o supportare i fuochi, bottiglie di vetro o altri contenitori fragili perché rompendosi potrebbero produrre pericolose schegge.
  8. I fuochi d’artificio non vanno in nessun caso tenuti con le mani.
  9. Non accendere razzi o petardi che presentano una miccia corta, poiché potrebbero esplodere immediatamente.
  10. Non gettare e non indirizzate mai petardi o razzi verso persone o animali.
  11. Dopo aver acceso il fuoco d’artificio allontanatevi immediatamente. Mentre se ad accenderli sono altri posizionatevi a distanza di sicurezza.
  12. Non tentate di riaccendere “botti” inesplosi o che trovate per strada.
  13. Non unite o accendete contemporaneamente più fuochi. Non cercate di “costruire” petardi di dimensioni maggiori utilizzando le polveri di più petardi. Evitate anche di trasportare materiale pirotecnico in macchina e di usare fiamme libere (accendini, fiammiferi, sigarette, ecc.) nelle vicinanze.
  14. Ricordate sempre che l’uso improprio dei fuochi d’artificio, di qualunque tipo, può comportare gravi conseguenze: come ustioni, amputazioni, danni alla vista e perfino la morte.
  15. In caso di dubbi, prima di acquistare un prodotto rivolgetevi ai Carabinieri telefonando al 112.

Festeggiate in allegria il Capodanno, ma mettete sempre la sicurezza al primo posto!