BOOM DI FURTI IN NEGOZI E BOTTEGHE

Negli ultimi 10 anni i furti nei negozi e nelle botteghe artigiane sono aumentati del 165,5%. Nel 2013, ultimo anno per cui sono disponibili le statistiche, le denunce hanno superato le 104.000 unità: tra furti e spaccate si sono verificati mediamente 286 reati di questo tipo al giorno; praticamente uno ogni 5 minuti. E non è da escludere che nell’ultimo anno e mezzo la situazione sia peggiorata ulteriormente.

A lanciare l’allarme sicurezza nei negozi è l’Ufficio studi della CGIA Mestre che ha elaborato i dati Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza e Istat.

Se nel 2004 il numero di furti presso le attività commerciali/artigianali è stato di poco superiore alle 39.300 unità, nel 2007 ha toccato il picco massimo di questo ultimo decennio: 107.500. Nel biennio 2008-2009, invece, il numero di denunce ha registrato una leggera caduta, anche se dal 2010 questo reato ha ripreso ad aumentare costantemente, fermandosi, nel 2013, a quota 104.393.

[Photocredit www.ilrestodelcarlino.it]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*