Indagine Antitrust su Nuovo Imaie, Assodeejay: “Si approfondisca”

E’ notizia fresca l’apertura da parte dell’Antitrust di un’istruttoria nei confronti di Nuovo Imaie per accertare eventuali condotte abusive nel settore dei diritti connessi al diritto d’autore. Il procedimento aperto dall’Autorità riguarderebbe l’ipotesi di un abuso di posizione dominante che sarebbe stato attuato ostacolando con varie modalità l’operatività di societa’ concorrenti nuove entranti.

Assodeejay, l’associazione nazionale deejay, commenta la notizia. Mario Di Gioia, presidente nazionale di Assodeejay afferma: “L’esigenza vera è quella di capire come vengono usati i fondi dei diritti dei musicisti e degli interpreti – alcune decine di milioni di euro ogni anno – tenendo conto che ancora oggi sul sito del Nuovo Imaie vengono pubblicati solo i dati relativi ad acconti per il settore video 2009/2011. Ricordo che AssoDeeJay ha contestato spesso il regolamento elettorale e ricordo anche che ad AssoDeeJay non è stata consentita la partecipazione alle elezioni per rappresentare la categoria dei dj, categoria completamente dimenticata ma che potrebbe a ragione essere l’unica a vantare diritti per la musica di una certa consistenza. Forse proprio per questo motivo è stata tenuta fuori dai giochi di ripartizione? Chiediamo all’Antitrust di approfondire l’indagine in corso, fin da ora do la mia piena disponibilità a collaborare con l’Antitrust”.

[Photocredit www.chi siamo.net]