Olimpiadi Roma 2024, la Aduc è scettica: “In mongolfiera? Chi paga?”

“Grande sfavillio ieri per la presentazione della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Costo preventivato 5,3 miliardi ma senza le infrastrutture per trasporti. In compenso, si prevede di costruire a Tor Vergata gli alloggi per gli atleti che poi dovrebbero diventare alloggi per gli studenti dell’omologa universita’. Tor Vergata e’ un luogo mitico che si attrezzo’ per i Grandi Eventi all’epoca del sindaco Rutelli, rimasta terra di nessuno, e poi per i Mondiali di Nuoto dei sindaci Veltroni/Alemanno, che li’ non si tennero perche’ senza piscine”. Così in una nota il Segretario Aduc, Primo Mastrantoni.

“La domanda si impone: senza infrastrutture di trasporti, nel caso la metropolitana, come ci arriveranno gli atleti e, successivamente, gli studenti? In mongolfiera? Gia’ questo basterebbe e rendere screditata la proposta del comitato pro olimpiadi”, prosegue il Segretario Aduc, concludendo: “Saremmo, poi, interessati a sapere chi ha pagato e quanto e’ costata la kermesse di presentazione Olimpiadi 2024”.

[Photocredit www.gazzetta.it]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*