LA FORMAZIONE DELLE ZEBRE RUGBY CHE DOMANI AFFRONTERA’ ULSTER A PARMA

Le Zebre Rugby tornano domani allo Stadio XXV Aprile di Parma per la loro seconda uscita stagionale davanti al pubblico di casa. Nella gara valida per il quarto turno della GUINNESS PRO12 i bianconeri ospiteranno la formazione nord-irlandese dell’Ulster. Il calendario propone a campi invertiti la stessa sfida giocata due settimane fa a Belfast con il XV del Nord-Ovest sconfitto 33-13 dai biancorossi. Lo staff tecnico delle Zebre Rugby ha sciolto gli ultimi dubbi annunciando la formazione iniziale per la sfida di domani alle ore 16 che sarà diretta  dall’irlandese Fitzgibbon.

Contro i nord-irlandesi ancora imbattuti nel GUINNESS PRO12 dopo tre turni, la prima linea delle Zebre sarà formata dai piloni Aguero e Chistolini ai fianchi del tallonatore Manici che raggiunge così le 30 presenze nel campionato celtico dove ha segnato due mete. In seconda linea agiranno due azzurri presenti all’ultimo Sei Nazioni, l’italo-scozzese Biagi e capitan Geldenhuys mentre il pacchetto di mischia sarà completato dalla stessa terza linea dell’ultima sfida di Limerick: il numero 8 Vunisa –in meta nella gara d’andata e pure venerdì scorso contro Munster- ed i flanker Mauro Bergamasco e Cristiano.

La linea dei trequarti bianconeri vede ad estremo il sudafricano Daniller, unico bianconero in campo tutti gli 80 minuti nelle prime tre sfide di GUINNESS PRO12, mentre sulle ali agiranno Toniolatti e Leonardo Sarto, al rientro dopo aver recuperato dall’infortunio subito contro Cardiff nella gara d’esordio. La coppia di centri annovera Bisegni e Haimona, col neozelandese leader dei punti segnati dalle Zebre nel torneo con 14, tutti dalla piazzola. In mediana giocheranno i giovani Palazzani Padovani, insieme per 45 minuti nell’ultima uscita di sette giorni fa al Thomond Park.

La formazione delle Zebre Rugby che saabto 27 Settembre alle 16.00 ospiterà i nord-irlandesi di Ulster allo Stadio XXV Aprile di Parma per il quarto turno della GUINNESS PRO12:

15 Hendrik Daniller

14 Giulio Toniolatti

13 Giulio Bisegni

12 Kelly Haimona

11 Leonardo Sarto*

10 Edoardo Padovani*

9 Guglielmo Palazzani

8 Samuela Vunisa

7 Filippo Cristiano

6 Mauro Bergamasco

5 George Biagi

4 Quintin Geldenhuys (cap)

3 Dario Chistolini

2 Andrea Manici*

1 Matias Aguero

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea Lovotti*

18 Luciano Leibson

19 Andries Ferreira

20 Valerio Bernabò

21 Alberto Chillon

22 Gonzalo Garcia

23 Luciano Orquera

All.Andrea Cavinato

Non disponibili per infortunio: Tommaso D’Apice*, Filippo Ferrarini*, Tommaso Iannone*, Brendon Leonard, Matteo Pratichetti, Andries Van Schalkwyk, Giovanbattista Venditti*, Michele Visentin*.

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

UlsterGilroy, Bowe, Cave, McCloskey, Allen, Jackson, Heaney; Williams, Ross, Wilson (Cap), Van der Merwe, McComb, Fitzpatrick, Herring, Black (A disposizione: Best, Murphy, Herbst, Stevenson, McComish, Marshall, Humphreys, Trimble) (A disposizione:) All.Kiss

Arbitro: Peter Fitzgibbon (Irish Rugby Football Union) alla sua 59esima direzione nel torneo, la settima con le Zebre

Assistenti: Matteo Liperini e Stefano Penné (Entrambi Federazione Italiana Rugby)

TMO: Carlo Damasco (Federazione Italiana Rugby)

[La seconda linea Valerio Bernabò in azione durante la sfida d’esordio a Parma contro i Cardiff Blues (foto Ferrari)]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*