PALATRENTO, ECCO LA NUOVA CURVA GISLIMBERTI

L’avvento del mese di ottobre ha portato in dote una novità particolarmente gradita ed attesa da Trentino Volley e da tutti i suoi tifosi. Nella giornata di oggi sono stati infatti pressochè ultimati i lavori di allestimento della nuova Curva Gislimberti del PalaTrento: oltre 700 posti posizionati sul lato corto ovest (quello più vicino alle casse), che offriranno maggiore comfort e una visibilità notevolmente migliore del campo di gioco agli storici supporters dei Campioni d’Italia, pronti a gremire l’impianto di via Fersina per la sedicesima stagione consecutiva nel massimo campionato nazionale di pallavolo. La realizzazione della nuova Curva fa seguito ad un’altra serie di importanti lavori di perfezionamento del Palazzo dello Sport cittadino, già eseguiti nelle precedenti settimane fra cui il rifacimento della tribuna Best a livello del campo dietro al seggiolone del primo arbitro ed il potenziamento dell’impianto audio.
Grazie alla collaborazione delle due Società sportive che lo utilizzano, di Asis e del Comune di Trento, il PalaTrento si presenta decisamente migliorato, a tutto vantaggio degli spettatori – spiega soddisfatto il General Manager di Trentino Volley Bruno Da Re. In particolar modo la nuova Tribuna Best sarà decisamente più comoda perché potrà contare su seggiolini con schienali simili a quelli della Tribuna Vip. La novità più grande è però sicuramente rappresentata dalla creazione della nuova Curva Gislimberti che, oltre ad ospitare più persone, offrirà una visione del match davvero molto buona tenendo conto che è rialzata dal campo di gioco di almeno oltre un metro. Sarà questo il nuovo spazio per i nostri tifosi e ci auguriamo che possa essere riempita sempre più spesso. Invito quindi coloro che non l’avessero già fatto a sottoscrivere l’abbonamento perché nella nuova stagione la comodità e l’ottima visuale saranno caratteristiche comuni a tutti i settori”.
Qualche piacevole novità l’ha poi introdotta anche la Lega Pallavolo Serie A, offrendo ulteriori possibilità di visibilità agli sponsor interessati: “Il campionato di SuperLega che inizia a fine mese offrirà nuove opportunità ai nostri partner – ha proseguito Da Re – . Su specifica richiesta dei Club si potrà infatti portare in panchina, accanto ad allenatori e dirigenti, anche un ospite come uno sponsor, un appassionato o un tifoso; invito quindi gli interessati a contattarci. L’altra innovazione è rappresentata dalla rete di gioco, che sarà a maglie ancora più strette e molto simile a quella utilizzata nelle competizioni per Nazionali permettendo quindi l’inserimento al centro di un logo monocolore bianco di uno sponsor con grandissimo ritorno di immagine anche dal punto di vista televisivo”.
Siamo contenti di come i nostri giocatori si stanno comportando con le rispettive Nazionali – ha concluso il dirigente Campione d’Italia spostando l’argomento sulla pallavolo giocata – . In particolari gli italiani ci hanno regalato una grande gioia ottenendo una qualificazione all’Olimpiade che era tutt’altro che scontata ma anche i vari Urnaut, Bratoev e Van de Voorde stanno giocando e dimostrando il loro valore. Facciamo il tifo per loro in vista del Campionato Europeo che inizierà a breve, anche se ovviamente non possiamo essere felici di riavere i nostri atleti solo un paio di giorni prima dell’inizio della stagione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*